Skip to content

Schiacciata Fiorentina con Cioccolato

February 10, 2013

by Claudia

Immagine 798

La schiacciata fiorentina e’ uno dei miei dolci preferiti…morbido e gustosamente profumato d’arancia…nonostante sia un dolcetto di carnevale lo faccio spesso, i bambini ne vanno matti soprattutto nella versione con cioccolato.

La ricetta in questo caso e’ presa interamente da Benedetta Parodi

Consiglio comunque di usare una teglia piccola(come quella da plum cake) o degli stampini per muffin:in questo modo la vostra schiacciata risultera’ alta e soffice.

 

Ingredienti:

  • 2 uova
  • 5 cucchiai di latte
  • 5 cucchiai di olio evo
  • 5 cucchiai di zucchero
  • 10 cucchiai di farina
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • il succo di un’arancia
  • la scorza grattata di un’arancia
  • zucchero a velo q.b.
  • 30 gr cioccolato fondente ridotto in scaglie

 

Prendete una terrina molto ampia e mescolate uova,olio,latte,zucchero,succo e scorza d’arancia

Immagine 713

aggiungete quindi la farina mescolata al lievito

Immagine 717

mescolate il tutto fino ad ottenere un composto morbido.Imburrate ed infarinate una teglia e versateci il composto

Immagine 731

aggiungete le scaglie di cioccolato

Immagine 735

potete anche utilizzare stampi da muffin

Immagine 740

cuocete in forno pre riscaldato a 170′ per 20 min circa

Immagine 751

spolverizzate con zucchero a velo,tagliate a quadrotti e servite!

Immagine 800

Castagnole,Zeppole o Tortelli

February 7, 2013

by Claudia

Immagine 659

Immagine 658

Primo esperimento di castagnole della mia vita:la ricetta e’ quella della mamma,e devo dire che sono venute proprio buone..Non ho potuto fare molte foto durante la preparazione data la confusione:come assistenti avevo due bambini…immaginate voi!!!

Ingredienti:

  • 50 gr zucchero
  • 50 grammi strutto o burro (va bene anche la ricotta!)
  • 2 uova
  • scorza di un’arancia
  • 230 gr farina
  • un pizzico di sale
  • un cucchiaio di succo d’arancia(o alchermes)
  • mezza bustina lievito per dolci
  • olio semi q.b.
  • zucchero a velo q.b.

Mettete tutti gli ingredienti insieme in una ciotola e lavorate con le mani fino a formare un impasto morbido ed omogeneo. Lasciate riposare almeno per 15 minuti.

Immagine 632

Tagliate quindi dei pezzi di pasta e formate dei rotolini (stesso procedimento che si usa per gli gnocchi),tagliateli con uno spessore di 1-2 cm e formate delle palline aiutandovi con le mani.

Se trovate il tutto troppo…appiccicoso,potete anche formare delle palline aiutandovi con il cucchiaino,immergendole direttamente nell’olio bollente.

Friggete quindi in abbondante olio caldo le vostre castagnole (in almeno due riprese),finche’ non saranno gonfie e ben dorate. Asciugate l’olio in eccesso con della carta assorbente e cospargetele di zucchero a velo quando sono ancora calde!

Biscotti cioccolato e cannella

January 24, 2013

by Claudia

Immagine 545

va bene,l’aspetto non e’ dei migliori ma vi giuro che sono incredibilmente buoni…la ricetta e’ una garanzia,scrupolosamente inventata da me e mio figlio in una giornata fredda e piovosa..provateli e fateci sapere!

Ingredienti:

  • 260 gr farina
  • 125 gr zucchero a velo
  • 1 uovo
  • 1 cucchiaio di miele
  • 185 gr burro
  • 70 gr cioccolato fondente
  • una punta di bicarbonato(se lo avete…senno’ e’ uguale!)
  • cannella q.b.(in polvere un cucchiaino)

mettete tutti gli ingredienti insieme in una terrina-il burro a temperatura ambiente tagliato a cubetti,la cioccolata grattugiata finemente- e mescolate.

Il composto risultera’ molto morbido e appiccicoso quindi difficile da lavorare:aggiungete un po’ di farina se necessario ma non scoraggiatevi e formate una palla.

Immagine 533

Riponetela in frigo per almeno 20 minuti.

Armatevi di mattarello

Immagine 534

e stendete l’impasto con uno spessore di circa 0.8 mm.Date la forma che preferite. Disponete i vostri biscotti su una teglia foderata con carta da forno e cuocete  a 175′ per circa 10 minuti in forno preriscaldato.Il tempo puo’ variare a seconda delle dimensioni dei biscotti,quindi…teneteli d’occhio!

Immagine 539

Pizza fatta in casa

January 17, 2013

by Claudia
Immagine 263

Questa ricettina e’ proprio un regalo per le persone che ci seguono…infatti ottenerla non e’ stato per nulla facile, e da un po’ di tempo la custodisco gelosamente…Fare un’impasto buono e leggero(senza kili di lievito) per la pizza non e’ facile,ma un giorno dopo anni di attesa un bravissimo pizzaiolo mi ha consigliato questa ricetta..provatela,la pizza sara’ buonissima!

Ingredienti per 4 persone:

  • 1 kg farina
  • 600 ml acqua
  • 20 gr zucchero
  • 15 gr sale
  • 15 gr lievito di birra
  • un cucchiaio di olio evo

Allora:il segreto e’ nell’impastare il tutto bene,quindi armatevi di energia e pazienza!  Mescolate la farina e l’acqua,aggiungete il sale e l’olio.Mescolate quindi il lievito e lo zucchero ed incorporateli all’impasto. Formate una palla,riponetela in una pirofila di coccio,copritela con un panno e lasciatela riposare in un luogo caldo.

Rimpastate almeno 3 volte.

Oliate  una teglia da forno e stendete l’impasto.Cospargete con olio e sale.

Immagine 265

Cuocete in forno caldo per alcuni minuti (180′) poi aggiungete i vostri ingredienti preferiti (pomodoro,mozzarella etc.).Rinfornate fino ad ultimare la cottura(controllate il fondo).Io ieri ho aggiunto un uovo…sublime!!

Immagine 279

Tiramisu’

January 14, 2013

by Claudia

Immagine 463

Immagine 458

Sono secoli che non vi arriva una ricettina,lo ammetto…ma la vita a volte ,con le sue sorprese,decide i tempi di tutte le cose..

Domenica pero’ ho deciso di riprendermelo io un po’ di tempo, e per la prima volta ho fatto un dolcetto a quattro mani..tante calorie e tanto amore, tutto perfetto…Il tiramisu’ e’ un evergreen,quindi non ho modificato la ricetta piu’ di tanto.

Ingredienti:

  • 500 gr mascarpone
  • 140 gr zucchero di canna
  • 6 uova freschissime
  • savoiardi q.b.
  • cacao amaro q.b.
  • caffe’ q.b.
  • cioccolato fondente 50 gr.

Immagine 437

Innanzitutto separiamo i tuorli dagli albumi. Prepariamo quindi qualche caffettiera e mettiamo il caffe’ caldo in un’ampia ciotola.

Montiamo quindi i tuorli con circa meta’ zucchero

Immagine 440

amalgamate il mascarpone e aggiungetelo ai tuorli.

Montate a neve gli albumi con un pizzico di sale,e,lentamente,aggiungete il restante zucchero

Immagine 451

adesso unite gli albumi a neve con il composto di tuorli,mescolando poco e lentamente con una spatola.ecco fatta la crema del vostro tiramisu’!!

Prendete quindi una pirofila di vostro gradimento ed iniziate la composizione del dolce: inzuppate i biscotti nel caffe’ e disponeteli nella pirofila formando uno strato, cospargetelo con la crema e sopra un velo di cacao

Immagine 455

continuate cosi sovrapponendo diversi strati,ed in ultimo spolverizzare con il cioccolato fondente ridotto in scaglie

Immagine 459

qualche ora in frigorifero ed e’ pronto!

Polpettine di cicoria e pecorino

December 4, 2012

by Irene

1

Ciao a tutti e bentornate a noi. La routine quotidiana ci ha ormai assorbite, tra lavoro, pannolini, orti e varie amenità, ma voi continuate a stupirci con visite e  commenti, perciò vale la pena di fare uno sforzetto, tirare fuori la macchina fotografica e mostrarvi la ricetta  di queste polpettine, assaggiate come apetizer al Pastificio Cerere, un posto molto cool di Roma. La chicorée est très chic!

Ingredienti:

  • 1 kg di cicoria
  • 1,5 hg di pecorino romano grattuggiato
  • 1 uovo
  • pangrattato q.b.
  • sale
  • pepe nero

2

Lessare la cicoria in pochissima acqua bollente con un pizzico di sale. Una volta raffreddata, strizzarla e tritarla con le forbici da cucina. Metterla in un recipiente e amalgamarla con il pecorino, l’uovo e un pizzico di pepe nero.

3

Comporre le polpettine, schiacchiarle nel pangrattato, affinchè aderisca bene, e metterle in una teglia con un filo di olio d’oliva. Infornare a 200° per 20 min. circa e servire tiepide. Volendo potete anche friggerle.

5

Frappe o Chiacchiere al forno

February 12, 2012

by Claudia

Nuovo record di visite, nuova ricettina per ringraziare…Viterbo e’ ancora sommersa dalla neve, io ancora bloccata a casa..non resta che impastare!! Ecco allora un classico di carnevale in una variante leggera,cioe’ non fritta: le frappe in questo modo sono croccanti e leggere..provatele e fateci sapere!

Ingredienti:

  • 2 uova
  • 240 gr farina
  • 1/2 bustina lievito per dolci
  • 50 gr burro morbido
  • 1 cucchiai0 di zucchero
  • zucchero a velo q.b.
  • cannella in polvere (un cucchiaiono) oppure mezzo bicchierino alchermes  o succo arancia

Mettete la farina su una spianatoia

Formate una fontana e mettete le uova al centro,cominciate ad impastare con le mani ed aggiungete lentamente tutti gli ingredienti, il lievito per ultimo.Aggiungete farina se serve.

Impastate con le mani per almeno 10 minuti

Formate quindi una palla e mettetela in frigo per circa 30 minuti.

Dividete l’impasto in piu’ parti e stendete con un mattarello in sfoglie di 3-4 mm

aiutatevi con una macchina per stendere la pasta (se l’avete)

Tagliate quindi delle strisce rettangolare irregolari,praticando alcuni tagli al centro

Mettete le vostre frappe su una teglia con carta da forno o carta alluminio ed infornate a 175° per pochi minuti (forno preriscaldato)

lasciate raffreddare e ricoprire di zucchero a velo…🙂