Skip to content

Moussaka bastarda

May 6, 2009

by Irene

2

Passeggiando tra le piramidi di melanzane molto pittoresche di uno dei mercati storici di roma, mi è venuta una gran voglia di moussaka. Ho assaggiato la versione originale solo qualche mese fa in una bettolina di Paros e dopo essermi doverosamente ustionata la lingua ho realizzato che quel sapore sarebbe stato irreplicabile. Merito del formaggio greco immagino, e della miscela di spezie che è sfuggita alla mia comprensione. Le ricette tradizionali prevedono l’uso di carne di agnello, che io ho sostituito un po’ per convenienza, un po’ per rendere il tutto più light (ma light è un eufemismo), con un macinato di bovino e per lo stesso motivo non ho fritto le melanzane ma le ho scottate. Ho poi introdotto una variante alle patate (che secondo me sono perfette per questa ricetta ma che sono tassativamente proibite ad uno dei miei commensali di questa sera) e sperimentato un’inedita miscela di spezie. Il risultato è una bomba. Dovete provarla e questo è un ordine! Una raccomandazione: tra gli ingredienti elencati qui sotto e anche in altre ricette, troverete il finocchietto selvatico che forse non è proprio di facile reperibilità ed è un po’ costoso perchè si tratta del fiore del finocchietto, da non confondere con i semi di finocchio o con l’anice.

Ingredienti per 6 persone:

  • 4 o 5 melanzane nere piccole
  • 2 peperoni gialli piccoli
  • 2 zucchine
  • 400 gr di pomodori pelati o polpa o passata
  • 200 gr di macinato di bovino adulto
  • 1\2 scamorza affumicata
  • 1\2 cucchiaino di menta secca sbriciolata
  • 1\2 cucchiaino di cumino
  • 2 pizzichi di finocchietto selvatico
  • 1 cucchiaio di pecorino romano
  • 1\2 cipolla
  • 1 peperoncino
  • vino bianco
  • 50 gr di burro
  • 4 cucchiai di farina
  • 400 ml di latte
  • olio d’oliva
  • sale

1

Per cominciare, tagliare le melanzane a fette spesse circa mezzo centimetro, cospargerle di sale e metterle in uno scolapasta schiacciate da un piatto, in modo che perdano l’acqua. Dopo una ventina di minuti sciacquarle e tuffarle per qualche minuto in acqua bollente salata. Scolarle una ad una con una schiumarola e asciugarle bene con un panno. Io per ottenere il massimo risultato nel minor tempo possibile le ho asciugate in una padella antiaderente calda per qualche minuto a fuoco vivo.

Pulire i peperoni e tagliarli in falde larghe; ridurre le zucchine a rondelle spesse.

Far stufare in una padella larga, i peperoni e le zucchine con la metà della cipolla tagliata a pezzetti, l’olio, un pizzico di sale e un bichiere d’acqua.

Intanto, in un tegame, mettere a soffriggere l’olio con il resto della cipolla tritata e il peperoncino, poi aggiungere la carne macinata e far cuocere sfumando col vino. Una volta cotta la carne, insaporirla con menta, cumino e finocchietto, aggiungere i pomodori pelati, salare e lasciar cuocere per una decina di minuti.

A questo punto fare una besciamella sciogliendo il burro nella farina e aggiungendo a poco a poco e mescolando continuamente, il latte. Una volta addensata la besciamella aggiustatela di sale.

Ora tutte le basi sono pronte, non ci resta che assemblare.

3

Disporre sul fondo di una teglia da forno qualche cucchiaiata di ragù e coprire con le melanzane,

4
poi con la scamorza tagliata a fette sottilissime e poi con qualche cucchiaiata di besciamella.

5

Ricominciare con i peperoni, il ragù, le zucchine e uno strato finale di besciamella e ragù.

6

Spolverare con il pecorino e infornare a 200° per 45-50 min.

71

Questa ricetta partecipa alla raccolta Qualcosa di speZiale

raccolta4

2 Comments leave one →
  1. December 9, 2010 1:06 pm

    Ciao, complimenti per il tuo bolog! Questa Moussaka mi sembre meravigliosa! La provero’ sicuramente

    CIao

    alessandra

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: