Skip to content

Torta di mele alla cannella con mandorle e cioccolata

December 14, 2009

by Irene

Ciao a tutti! Dopo più di due mesi di super lavoro che mi ha portata lontana da casa e dai fornelli, torno all’attacco con un classico, talmente buono che non stanca mai: la torta di mele. Ho aggiunto alla ricetta tradizionale, rubata a Maria, mamma della mia amica Francesca, le gocce di cioccolato, le mandorle in scaglie e la cannella; ovviamente potrete dosare questi ingredienti a seconda dei vostri gusti. Preparatela, fatela riposare fino al giorno dopo e servitela con un tè al pepe nero e cannella. Non è esattamente una ricetta dietetica ma è l’antidoto giusto al gelo natalizio. Allora, che aspettate? Non avete bisogno di dolcezza?

Ingredienti:

  • 4 o 5 mele rosse
  • 300 gr di farina 00
  • 100 gr di fecola o frumina
  • 200 gr di zucchero di canna
  • 100 gr di burro fuso
  • 4 uova intere
  • un pizzico di sale
  • latte q.b. per renderla cremosa
  • 25 gr di lievito vanigliato in polvere
  • la buccia grattuggiata ed il succo di un limone non trattato
  • 2 cucchiaini colmi di cannella in polvere
  • 3 cucchiai di mandorle in scaglie
  • 4 o 5 cucchiai di gocce di cioccolata

Per cominciare, sbucciare le mele, tagliarle a spicchi abbastanza sottili (ma non tanto da romperli mescolando con una paletta di legno) e metterle in un recipiente con del succo di limone un cucchiaio di zucchero (da sottrarre ai 200 gr) e la cannella in polvere.

Togliere altri due cucchiai di zucchero mettendoli da parte e versare ciò che resta in un recipiente con la farina e la fecola setacciate, le uova, un pizzico di sale e la buccia grattuggiata del limone.

Lavorarli con la frusta aggiungendo man mano il burro fuso ed il latte, finchè l’impasto non diventa una crema omogenea.

Sciogliere il lievito vanigliato in un dito di latte ed aggiungerlo al composto mescolando delicatamente con una paletta di legno fino ad amalgamare il tutto.

Foderare una teglia con della carta da forno e distribuirvi uno strato sottilissimo di impasto, quindi le mele con tutto il loro succo, schiacciandole bene.

Distribuire sulle mele le mandorle in scaglie e le gocce di cioccolata,

coprire con il resto dell’impasto (schiacciando per farlo penetrare fra le mele) e spolverare con i due cucchiai di zucchero precedentemente messi da parte.

Cuocere a 170° per 40 min. Non aprire il forno mentre la torta è in cottura, né quando è cotta, ma farla raffreddare nel forno chiuso.

One Comment leave one →
  1. December 15, 2009 3:17 pm

    Sembra quasi di percepirne il profumo attraverso il pc: incantevole!!

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: