Skip to content

Orecchiette-pasta acqua e farina

June 7, 2010

by Claudia & Peter

Oggi abbiamo sperimentato la semplice autoproduzione di pasta acqua e farina, ed i risultati sono stati migliori di quello che potevamo sperare…L’impasto e’ molto semplice, piu’ complessa invece la lavorazione delle orecchiette; abbiamo fatto quindi anche un formato piu’ semplice, in onore a Viterbo, la provincia che ci ha accolto da un paio d’anni:gli “stracci” tipici di uno dei posti che amo di piu’, Bagnaia. Ma la fantasia si puo’ sbizarrire, potete fare trofie o altro, a piacere…La pasta acqua e farina e’ perfetta d’estate, leggera ed ottima con pomodoro fresco o pesto…provatela e fateci sapere!

Ingredienti per 4 persone:

  • 300 gr farina di semola
  • sale
  • acqua tiepida q.b.

 Fate una fontata con la farina, ed iniziate ad aggiungere lentamente l’acqua;impastate lentamente per almeno 10 minuti;

Impastate ed aggiungete acqua fino ad ottenere un impasto sodo, che lascerete riposare per almeno mezz’ora.

Per le orecchiette tagliate un pezzo di pasta e formate un piccolo rotolino; tagliatelo a fettine di spessore di 4-5 mm;aiutandovi con della farina schiacciate al centro ogni singola fettina con il pollice,ottenendo la classica forma delle orecchiette

cuocete quindi in abbondante acqua salata per 7-8 minuti

e condite a piacere

Ottimi anche questi “stracci” e molto semplici da preparare; stendete una sfoglia molto sottile e tagliatela con la rotella in rettangoli; cuocete per circa 5 minuti

No comments yet

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: